COPY42 JOB

Il corso per i copywriter che vogliono presentarsi al meglio nel mondo del lavoro

A Milano o in video, settembre/novembre 2019
Col patrocinio dell’Associazione Italiana Copywriter

CREA LA TUA PROPOSTA DI VALORE

Per emergere nell’oceano di copywriter che, come te, stanno cercando la loro strada, devi sviluppare la tua unicità professionale. Il confronto con copywriter di lunga esperienza ti aiuterà a costruire la tua proposta di valore: una proposta unica, tutta tua.
Incontrerai anche 3 “Mad Men” italiani che attraverso la loro storia personale, ricca di consigli, ti aiuteranno a capire come tracciare la tua rotta.

FAI PARLARE IL TUO LAVORO

Conoscere il tuo valore non basta. Devi fare in modo che lo riconoscano anche gli altri. Come fare? Con un portfolio ben fatto, per esempio. Il portfolio, infatti, è il vero biglietto da visita di un copywriter. È quell’allegato che fa la differenza nel processo di selezione. Non potevamo, quindi, non dedicare una lezione a questo importante strumento: l’unico che ti permette di parlare davvero di te attraverso il tuo lavoro. Capirai come idearlo, realizzarlo e presentarlo al meglio. Scoprirai anche quali sono gli errori da evitare e approfondirai gli aspetti fiscali della professione.

FATTI NOTARE

Il mondo del lavoro cambia e si evolve in fretta. Per essere competitivo devi essere preparato e curare ogni dettaglio. Un colloquio, un CV, una lettera di presentazione: dopo Copy42 JOB non lascerai niente al caso. Affronterai le selezioni con consapevolezza, professionalità e un pizzico di strategia in più per scongiurare il classico “Le faremo sapere”.
A proposito, come stanno messi il tuo personal branding e il tuo profilo LinkedIn?
Corso per copywriter Copy42

COPY42 JOB FA PER TE SE

Copy42 JOB ti offre un’opportunità unica nel suo genere: realizzare un project work per definire il tuo posizionamento e la tua strategia. Metterai alla prova tutto quello che avrai imparato in un colpo solo, e riceverai un feedback strutturato dai docenti.

Copy42 JOB fa per te se:

  • Hai solo la formazione da copywriter ma ti mancano gli strumenti per venderti.
  • Hai sempre lavorato in agenzia e ora vuoi diventare un copywriter freelance.
  • Hai bisogno di avere una guida, un piano, degli strumenti per muoverti con sicurezza nel mondo del lavoro.

IL (FAMIGERATO) PROGRAMMA

11:00 – 14:00. Davide Bertozzi, Lavinia Francia, Federico Saccani

Incontro con “Mad Men” e “Mad Woman”
Davide Bertozzi (copywriter e direttore creativo), Federico Saccani (Executive Creative Director di Hi! Comunicazione) e Lavinia Francia (creative director di Ogilvy) raccontano la loro esperienza dal giorno che hanno pensato “Sì, voglio fare il copy” a oggi, che i copy li fanno davvero. Storie, consigli e strumenti utili per farcela.

15:00 – 18:00. Valentina Falcinelli

Qual è la tua proposta di valore?
Prima di proporti sul mercato come copywriter, devi capire qual è il tuo elemento differenziante. In altre parole, devi capire qual è la tua proposta di valore. Cosa puoi offrire di davvero unico a un potenziale cliente? In questa lezione vedremo assieme cos’è una “value proposition”, analizzeremo alcune proposte di valore che funzionano bene e capirai come lavorare sulla tua, per esprimere la tua unicità come copywriter e comunicarla al meglio agli altri. Per farlo, useremo alcuni strumenti, tra cui il value proposition canva. Infine, vedremo gli step che guidano alla definizione di una value proposition solida e credibile: dalla ricerca all’analisi, dal testing fino alla scrittura finale della tua nuova, scintillante proposta di valore.

11:00 – 14:00. Francesca Parviero

Personal Branding: esprimere il tuo valore attraverso le reti sociali
Sai che gli altri inseriscono il tuo nome su Google per desumerne il tuo Google CV? Pensi mai che ti piacerebbe esprimere meglio il tuo valore professionale condividendo contenuti di qualità su LinkedIn e Instagram?

Il Personal Branding è l’insieme di tutte le informazioni che riguardano una persona e che circolano attraverso le sue reti, sia online che offline. Ognuno di noi ha un personal brand, ed è importante prenderne consapevolezza perché questo comunichi appieno noi stessi ma anche l’azienda che rappresentiamo. Si parte col definire obiettivi e target, si finisce col dire solo la verità attraverso la forza di autentiche relazioni.

15:00 – 18:00. Francesca Parviero

LinkedIn: tutto quello che un autore di contenuti deve sapere per rappresentare sé e i suoi clienti
Hai sempre visto LinkedIn come il social network meno friendly, quello su cui non si può sbagliare e quindi il tuo profilo è abbozzato e silente? Hai accettato chiunque credessi fosse utile per la tua rete e chiesto la connessione senza conoscerlo? Uscirai da questa lezione con le idee molto chiare e una voglia di fare pulizia che Marie Kondo non sarà nulla al confronto.

Essere autentici è fondamentale per il nostro personal brand e LinkedIn è uno strumento di business networking straordinario. È fondamentale capire l’uso che oggi le aziende e le persone fanno di LinkedIn per comprenderne appieno le potenzialità. Avere un profilo adeguatamente valorizzato significa dare valore a sé e all’azienda per cui si lavora, perché ciascuno di noi è implicitamente un brand ambassador.

11:00 – 18:00. Anna Di Gennaro e Mario Testa

Dal cliente (riconoscerlo, gestirlo, conquistarlo) agli aspetti fiscali della professione da freelance
È giunto il momento di entrare nel vivo del lavoro e di presentarti al meglio ai tuoi futuri clienti. In questa lezione vedremo assieme i pilastri di una corretta gestione del cliente, dal prospect al cliente consolidato. Capiremo come costruire un’offerta convincente, strutturata in base agli schemi del processo decisionale delle persone e tenendo conto dei più importanti bias cognitivi, come l’opzione di default.

Faremo infine un’incursione anche negli aspetti fiscali e contributivi della professione, assieme al commercialista Mario Testa, che ti presenterà le possibili strade da intraprendere per un avvio corretto e il più possibile “indolore” della tua attività.

11:00 – 14:00. Davide Bertozzi

Scrivere un portfolio: parole, visual e capacità di sintesi
Il portfolio racconta chi siamo, cosa abbiamo fatto e cosa siamo in grado di fare. Serve ai nostri clienti, ai colleghi, ai collaboratori. È una sorta di conferma che sì, sappiamo svolgere il nostro mestiere. Il portfolio non mente. Ed è importante non mentire mentre lo si scrive. Risultati gonfiati e numeri ingigantiti non servono a nulla. Sono molto più utili la sintesi, la scelta dei progetti da inserire, l’impaginazione. E ovviamente le parole. In questa lezione mostrerò come scrivere un portfolio preciso e completo, di quelli che vanno subito al punto e non si perdono in noiosi e autoreferenziali bla bla bla. Parlerò anche di come declinarlo su carta, su un sito web o, perché no, anche sui social.

15.00 – 18.00 Roberta Zantedeschi

Le cose da sapere per affrontare la ricerca di un lavoro
Trovare lavoro è un lavoro. Spesso frustrante, lo so. Per questo motivo è importante acquisire competenze, strumenti e la consapevolezza necessaria ad affrontare quest’attività nel migliore dei modi. Senza false illusioni e con un minimo di strategia. Il mercato del lavoro oggi è in continua evoluzione, sempre più esigente, mutevole e complesso. Capirne le dinamiche, con quale atteggiamento e strumenti affrontarlo è utile per evitare di vivere la ricerca di lavoro come un girone dell’inferno. Durante le tre ore che passeremo insieme entreremo nell’iter di una selezione e capiremo cosa valuta un possibile datore di lavoro/recruiter, come prepararsi, come mettere a punto un CV efficace, come affrontare un colloquio e come trasmettere anche in modo indiretto la propria professionalità. Userò la mia esperienza nel recruitment per trasmettervi tutto quello che potrà servirvi ad affrontare la ricerca di lavoro con strategia e consapevolezza.

11.00-18.00 Valentina Falcinelli

Gli errori da evitare assolutamente nel mondo del lavoro
Nessuno è immune dall’errore, nemmeno il copywriter senior più navigato. Figuriamoci il copywriter in erba, che muove i primi passi (autonomi!) nel mondo del lavoro, in quanti errori rischia di cadere! Questa lezione è frutto della mia personale esperienza di quasi 15 anni di lavoro come copywriter e direttore creativo. 15 anni di errori piccoli e grandi da cui ho imparato – e continuo a imparare – moltissimo. Nel corso della giornata passeremo in rassegna gli errori più comuni, quelli più impensabili, quelli più pericolosi; tutti assolutamente da evitare. Farai tesoro dei miei, così da procedere con più sicurezza e tranquillità alla scoperta dei mille altri che saranno solo tuoi. E che, grazie a questa lezione, imparerai a gestire, limitandone la portata. Vedremo tutto ciò che NON va fatto (come NON si presenta un’idea, come NON si scrive una email, come NON ci si comporta sui social, come NON ci si relaziona con un cliente, come NON si svilisce il proprio lavoro…) per imparare come fare, e far sempre meglio.

Copywriter avvisato, mezzo salvato!

I DOCENTI (Cattivissimi)

  • Bertozzi

    Davide Bertozzi

    Copywriter e direttore creativo classe 1986. Lavoro con le parole e con le immagini, con le storie di aziende, prodotti e piloti di MotoGP.
    Le mie giornate sono piene zeppe di headline, bodycopy, campagne pubblicitarie, post sui social media e nomi da inventare. Confesso di aver scritto, in qualche occasione, pubblicità di cui non vado fiero. Diffido da chi nega di averlo fatto. Sportivo, musicista, pignolo (a detta di qualcuno). Mi annoio facilmente negli ambienti in cui non ci sono creatività e una buona macchina del caffè.

  • null

    Roberta Zantedeschi

    Sono una recruiter e formatrice, uso la passione per la scrittura per parlare del mio lavoro a chi cerca un lavoro. Mi confronto ogni giorno con professionisti che vogliono proporsi in modo più efficace e con aziende a caccia di collaboratori. Aiuto le persone a orientarsi, ad acquisire strumenti e a sviluppare le proprie attitudini per lavorare con più soddisfazione.
  • null

    Federico Saccani

    Parmigiano di nascita, milanese di adozione, copy dal 2010: dopo un’esperienza come assistant, entra in Y&R Group (Wunderman e VML). Nel 2016 diventa direttore creativo di H48, oggi una delle realtà più significative in Italia nel panorama del content. Da ottobre ’18 è Direttore Creativo Esecutivo di Hi! Comunicazione, agenzia indipendente di Milano.
  • null

    Lavinia Francia

    Lavinia nasce nel 1983 a Bologna. Doveva diventare una bibliotecaria, ma la pubblicità la fa innamorare nel 2007, e non la abbandona più. Dal 2014 è in Ogilvy, dove combina l’amore per innovazione e tecnologia alla scrittura di branding e all’amore per l’advertising. Giurata agli awards nazionali e internazionali, ama lavorare su grandi ideali, scoprire nuove forme di collaborazione tra settori e cercare nuovi modi per coinvolgere i consumatori. Ma più di tutto, ama scrivere.

  • null

    Anna Di Gennaro

    Precisa e organizzata, lavora meglio con Asana e vive meglio con gli antistaminici. Anna è client director di Pennamontata dal 2014. La frase che scandisce la sua vita, professionale e personale, è da sempre: “La semplicità è il massimo della raffinatezza”. Svizzera nella precisione, partenopea nell’approccio positivo alla vita.

  • Valentina Falcinelli

    Valentina Falcinelli

    Ceo di Pennamontata, esperta in tono di voce, copywriter e formatrice, Valentina si occupa di scrittura in tutte le salse. Lavora con piccoli e grandi brand (tra cui Subito, WWF Italia, BPER Banca, Illumia) per aiutarli a trovare la propria personalità attraverso le parole. Di sé dice: “So scrivere senza guardare la tastiera, ma non so guardare la tastiera senza scrivere”.

  • null

    Francesca Parviero

    Learning Experience Designer, Digital HR Senior Advisor, speaker, autrice di libri e format originali di apprendimento digitale, former HR manager. Francesca Parviero è stata la prima LinkedIn EMEA Talent Solutions Partner italiana. Insuperabile nei progetti di personal branding rivolti a donne executive. Viene riconosciuta come una business networker eccezionale: sa collegare persone e opportunità, promuovendo sempre una partecipazione autentica, etica e di valore.

Early bird JOB_20 luglio 2019

I PREZZI DI COPY42 JOB

Puoi seguire Copy42 JOB in aula oppure comodamente da casa, in video.

In aula: avrai la possibilità di interagire, dal vivo, coi docenti. Solo nel caso in cui dovessi mancare a una o più lezioni, riceverai i video per poter recuperare. Nel pacchetto, sono compresi anche gli appunti di tutte le lezioni. È previsto un project work finale corretto dai docenti.

In video: nella versione video farai parte di una vera e propria classe virtuale, con gli stessi contenuti, lo stesso project work e la stessa… ansia da prestazione. Nel pacchetto, sono compresi anche gli appunti di tutte le lezioni. Riceverai i video e tutti i materiali delle lezioni, due settimane dopo la lezione in aula.

Hai altre domande? Leggi le FAQ e potresti trovare la risposta che cerchi.

Vuoi seguire due corsi? Che creatura impavida! Per il tuo coraggio, ti offriamo un bel 10% di sconto sull’importo totale.

COME ARRIVARE

Dalla piazza antistante la stazione centrale di Milano (Piazza Duca D’Aosta) prendi via Vitruvio e percorrila per circa 250 m.

Nonostante il programma tostissimo e i docenti cattivissimi, hai deciso: vuoi essere dei nostri a COPY42.